La BCSC elimina un’altra impresa di Opzioni Binarie

La British Columbia Securities Commisioni (BCSC), una delle tredici agenzie di regolazione per gli strumenti e i mercati finanziari provinciali del Canada, ha aggiunto il broker Redwood Options sulla sua lista degli investitori da tenere sotto controllo.

Redwood Options opera dal sito www.redwoodoptions.com e ha sede a Norwich, in Inghilterra anche se sul loro sito scrivono che il loro indirizzo è Solaris Vision Ltd. Sfia, Mladost 4, BI 428, Entrance 1, Floor1/3, Bulgaria.

Afferma di essere un “leader nelle opzioni binarie” e offre una gamma di attività di trading come anche un servizio di educazione alle opzioni binarie. Nessuna menzione di regolamentazione viene effettuata sul loro sito web.

Sul loro account di twitter @RedwoodOptions hanno 498 followers anche se il loro ultimo tweet risale al 23 marzo 2016.

Secondo il sito web della BCSC, il regolatore canadese ha preso coscienza che l’impresa “può essere installata o operare dalla British Columbia”. La BCSC è un’agenzia governativa provinciale indipendente incaricata della regolamentazione degli strumenti e mercati finanziari in British Columbia.

Il broker Redwood Options non è autorizzato a svolgere attività di trading, consigliare su investimenti o scambiare prodotti finanziari su tutto il territorio della British Columbia. Il regolatore canadese invita tutti i residenti della British Columbia ad operare con cautela quando si tratta di questa impresa e consigli ai clienti di trattare solo con imprese che sono regolamentate.

Questo ultimo monito da parte di BCSC fa seguito ai due precedenti avuti nel mese di dicembre riguardanti altri due broker di opzioni binarie: BSDOption e BinaryOnline.

BSDOption è gestito da Lybss LTD ed è di proprietà di YDBM Ltd, una impresa operante nell’industria delle opzioni binarie con sede a Liverpool, in Inghilterra. L’azienda opera tramite il sito web: www.bsdoption.com e offre la negoziazione di ben 200 strumenti finanziari tra valute, materie prime, azioni e indici.

La BCSC è diventata consapevole riguardo a questo broker quando un residente in British Columbia è stato in grado di aprire un conto trading quando la stessa non ha una autorizzazione ad effettuare la compravendita di strumenti finanziari, consigliare sugli investimenti o titoli da acquistare. Andando a investigare sul loro sito, non si può trovare nessun simbolo di certificazione proveniente dalla FCA che è l’istituzione preposta a vigilare sugli strumenti finanziari e sui mercati nel Regno Unito.

Sul loro account di twitter @BSDOption hanno 8 followers e il loro ultimo tweet risale al 30 marzo 2016.

BinaryOnline è di proprietà e gestita da Zola Ltd., opera una piattaforma online tramite www.binaryonline.com, BinaryOnline afferma di essere un broker di opzioni binarie con sede a Sofia, Bulgaria proprio come Redwood Options.

Sul loro account di twitter @binary_online hanno 144 followers e il loro ultimo tweet risale al 23 gennaio 2017.

Tendenzialmente i broker online non regolamentati non sono troppo attivi sulle reti sociali, per non dare troppo nell’occhio, il problema (o la fortuna) è che basta un solo cliente che si fida e viene truffato per avviare un procedimento penale contro l’impresa (sempre che ci sia una denuncia da parte dell’interessato).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *